Giorno 12

 In South Africa 2014

Ma che bella giornata abbiamo trascorso!

Di buon mattino, sotto un sole piacevolmente estivo, ci siamo recati a Cape Point e a Cape of Good Hoop (Capo di buona speranza), le estremità più a sud ovest dell’Africa, entrambi nel Table Mountain National Park. Abbiamo passeggiato un paio di orette tra scogliere a strapiombo e sentieri sterrati, immersi in una natura totalmente incontaminata dall’uomo ed abitata da babbuini, zebre di montagna ed una vasta scelta di uccelli. A dire il vero abbiamo visto solo un babbuino all’entrata del parco e nulla più … ma va bene lo stesso.

Anche oggi le “teenagers” hanno sgambettato a dovere, per fortuna perché in questi giorni sono un po’ troppo sotto l’influsso di questa balorda età. È bastato minacciarle di frequentare quest’estate un sano corso di tedesco ai Monti di Laura anziché seguire il resto della ciurma nella prossima avventura per rimettere il campanile al centro del villaggio … vedremo!

Il Capo di buona speranza si trova a circa un ora di auto dal centro di Cape Town e, se all’andata abbiamo preso l’autostrada, al ritorno abbiamo diversificato seguendo gli infiniti litorali, per altro meravigliosi ed assolutamente da visitare se capitate da queste parti.

La serata si è conclusa in un ottimo ristorante a Camps Bay e con freschissimo cibo a base di squisito pesce grigliato. La serata è stata deliziata da un bel tramonto e da un ambiente famigliare particolarmente piacevole ed affiatato. Che volere di più dalla vita? Forse i miei gatti che, dopo il safari al Kruger Park, adoro sempre più vista la straordinaria somiglianza ai leoni!

Oggi tra le belle immagini vi posto qualcosa di particolare giacché appaio da protagonista e perché ho dovuto mettere moderatamente a rischio la vita per stupirvi ancora. L’immagine che evidenzia la scalata a mani nude di una scogliera a strapiombo la dedico al mio amicone Vic che, mi sembra già di udirlo, direbbe: “ma ti ta se matt!” … effettivamente un errore sarebbe costato caro!

Restano ancora due giorni prima del rientro ed abbiamo ancora un paio di belle cose da fare e raccontare …

Good night.

Michele

DOD
Sulla scogliera ho visto un ragazzo di colore salire su una roccia sporgente e nel vuoto ad oltre 100 metri d’altezza … per una fotografia! Tanto stavo male nel vederlo che sono dovuto andare via …

GOD
Sarò ripetitivo ma la grigliata di pesce era stupenda

Recent Posts
Showing 5 comments
  • Giovanni Zuccolotto
    Rispondi

    ciao romerios,
    un caro saluto e (un po’ in ritardo)
    un augurio di un felice 2015 in giro
    per il mondo !

    Giovanni e fam.

    ps che bei posti !! e questa volta
    la bravura del fotografo non conta molto !

  • Sergio Gianolini
    Rispondi

    Questa volta anche lo “spericolato” nonno Sergio ( così è la sua fama !! ) si associa completamente al commento del tuo amico Vic ; … a meno che, quel furbastro di Michi, ti stia prendendo per i fondelli !!!

    PS .Potete giá dirci quando sarete di nuovo qui ?

  • Aronne Bizzari
    Rispondi

    Caro Michele,
    “ma ti ta se VERAMENT mat”!! Complimenti alla fotografa.
    Buon rientro.
    Bizza e Sybi

  • Vincenzo Canosa
    Rispondi

    ti te se matt!… paragonarti ad un matt, sarebbe un offesa per i matt!!! tu sei molto peggio, sei un pazzo furioso!!!
    quante risate mi son fatto leggendoti.
    a presto.
    Vic

  • Paolo Pellegrino
    Rispondi

    Messaggio per la ormai maggiorenne Nicole ! AUGURONI !!!! Tvttttttbbbbbb
    Inoltre oggi è la nostra giornata !! Stanotte saremo in giro in molte con le nostre potentissime scope !!!! Hihihihih !!!!!!
    Tanti abbracci e baci anche alle due befanine e a quella grande …. Ma non dimentichiamoci anche un caloroso saluto anche al capostipite che oggi avra ilsuo bel daffare nel gestire le 4 furie !!!!
    ciao ciao ciao

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search