Giorno 13

 In South Africa 2014

Buonasera carissimi!

Come state? Qui a Cape Town la giornata è iniziata male, aprendo le tende ci ha dato il buon giorno un’intensa pioggerella che, alla resa dei conti, ci ha accompagnato fino al primo pomeriggio, sconvolgendo il nostro programma di bordo.

Abbiamo così rinunciato ad una gita tra i vigneti nella periferia della città, che ovviamente, meteo permettendo, recupereremo dopo domani, ultima mattinata a disposizione prima della transumanza intercontinentale.

Le condizioni climatiche ci hanno obbligato a ripiegare su un’attività prettamente orientata a luoghi coperti, in particolare abbiamo visitato il South African Museum ed il Planetarium, entrambi ubicati in centro città. Fortunatamente il museo ospitava una mostra fotografica in occasione del 50esimo della National Geographic che esponeva i migliori scatti immortalati da partecipanti di mezzo mondo e suddivisi per argomento, tra cui i “wild animals”. A parte qualche eccezione, francamente, quanto abbiamo immortalato Nicole ed io al Kruger Park non credo sfiguri troppo … a comprova che vi stiamo trattando alquanto bene … ricordatelo!

Dopo la mostra era in programma la visita al planetario, una sorta d’immensa ciotola di latte rovesciata e dove al suo interno viene generalmente proiettato uno spettacolare e tecnologico filmato a 180 gradi, che per l’occasione trattava “il circolo della vita”. Che bello!

Con grande stupore il centinaio di spettatori sono stati invitati a prendere posto, ognuno su una poltrona stile dentista, dove in maniera meccanica ci si sdraia fino ad avere il naso rivolto al centro della cupola. Diversamente dalle altre volte dove l’arredo interno è limitato a qualche occasionale scorri mano obbligando i partecipanti a stare in piedi. Per la prima volta, in questo viaggio, abbiamo trovato un clima stile Mc Donalds californiano e degno della migliore pinguinera Argentina. Figurate che pure io ho messo la K-Way …

Finalmente, già comodamente ibernati, la sala si oscura e con una piacevole introduzione sonora in stile locale s’intravvede, al centro del locale, spuntare dal pavimento un imponente ed irregolare periscopio accessoriato da mille binocoli rotanti simili ai lancia razzi del mostro di Terminator. Ragazzi lo spettacolo è garantito, mi son detto tra me e me! Se non che al primo fascio di luce azionato mi vedo proiettare, a rappresentanza dei popoli, una diapositiva a tre pixel di quattro disgraziati di una famiglia mongola, a seguire un’altra di una famiglia nord americana che per l’occasione vestiva camicie con l’angolo del colletto che arrivava ai gomiti e jeans a zampa d’elefante, evidenti indumenti stile anni sessanta, e così via … Per i primi 10 minuti il livello tecnologico ci ha lasciato basiti e a bocca aperta, rischiando tra l’altro non solo una grave forma di essicazione della lingua ma anche la formazione di un malsano strato di brina! Beh … i restanti 40 minuti non ve li racconto, anche perché mi sono addormentato …

A seguire una passeggiata tra le aree più gettonate di Cape Town, tra cui Bo-Kap, caratterizzata da basse casette colorate, a dire il vero non troppo numerose e che nulla sono a quelle viste anni fa in Messico a San Cristobal de Las Casas. Ad eccezione del “Waterfront”, che visiteremo prossimamente, le aree centrali non ci hanno particolarmente colpito, carino ma niente più. Certamente Cape Town offre decisamente di più con la sua fantastica natura circostante, composta da montagne, morbide colline, parchi botanici, spiagge di sabbia bianca e mare.

Ottima cenetta in zona albergo e tutti a nanna, super eccitati per il programma di domani che, per l’occasione del diciottesimo compleanno di Nicole, ha in serbo qualche cosa direi di veramente speciale … ma questo, se permettete, sarà materia di domani, se ci saremo ancora …

Una splendida notte a tutti.

Michele

DOD
Il crampo al collo dopo la mini ibernazione al planetarium …

GOD
Aver potuto riservare l’attività principale di domani …

Recent Posts
Showing 9 comments
  • Roberto Turganti
    Rispondi

    Oggi 06.01.2015 …….. MAGGIORENNE …… wow …. wow…. wow!!!!!

    AUGURI NICOLE!
    Festeggia in maniera memorabile, i 18 sono un traguardo importante.

    Un abbraccio a tutta la family e buon proseguimento di vacanza!

    Arianna – Roberto e Matthias

  • antonietta.tedeschi
    Rispondi

    Carissimi,
    i vostri racconti ci hanno entusiasmati al massimo, ma…….. per noi sarebbe troppo stressante.
    Ieri sera Giordano ha seguito alla televisione un documentario proprio sul Kruger Park, praticamente ha vissuto quello che voi avete raccontato e fotografato. (bellissimo).
    Tutto il vostro programma ” a parte la scalata” è affascinante . Il Planetario, noi l’abbiamo visto
    a Los Angeles, effettivamente ti aiuta a capire quanto il nostro pianeta è meraviglioso.
    Aspettiamo il compleanno di Nicole per vedere la sorpresa , ” auguri anche da parte nostra con un forte abbraccio” ora anche lei fa parte dei grandi…….
    Buon proseguimento e a presto. Micini tutto ok.
    Antonietta Giordano. ciao ciao

  • Aronne Bizzari
    Rispondi

    Cara Nicole,
    18 anni sono arrivati
    forse anche desiderati.
    Festeggia in lieta compagnia
    con canti, musica e tanta allegria.
    AUGURONI!!
    Aronne & Sybille

  • Sergio Gianolini
    Rispondi

    Un caro, dolce, profumato …. Augurio a Nicole per il suo compleanno sudafricano,
    Oltre ai big five, ora c’é anche Nicole, la belva number six !,
    Dai nonni Rosanna e Sergio.

  • Magda Romerio
    Rispondi

    Auguri Nicole neonata e oggi già maggiorenne…..un giorno speciale lontano da noi ma così vicini con il cuore….a detta di papà chissà che sorpresa ti riserverà …..ci lasciamo sorprendere piacevolmente!!!!!! E ovviamente un abbraccio a tutta. La ciurma!!!!!!

  • fabio jauch
    Rispondi

    Un carissimo augurio di buon compleanno a Nicole, buona festa e buon rientro.

  • Luana Agustoni
    Rispondi

    Tanti Auguri Nicole per i tuoi 18 anni!!!! Benvenuta nel mondo degli adulti!!!

    Grazie anche per sta volta di averci resi partecipi della vostra avventura in quel del South Africa….

    Nell’attesa di scoprire la sorpresa che avete organizzato per Nicole, vi mandiamo un caloroso saluto a tutti voi

    ….tra l’altro Buon Anno!!!

    Luana, Giorgio, Jasmine, Céline e Nicholas

  • Laura Tröhler
    Rispondi

    A Nicole auguriamo uno splendido compleanno e a tutta la famiglia di trascorrere una piacevole fine vacanza!

  • Silvana De Matteis
    Rispondi

    carissimi tutti,
    anche se un po’ in ritardo auguro a Nicole di iniziare la sua vita da diciottenne nel migliore dei modi, un abbraccio a tutti e buon proseguimento di vacanza 😉

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search